International Yoga Day 2019 a Milano. Due grandi eventi per dare voce allo yoga della tradizione

in occasione dell’International Yoga Day 2019 due grandi eventi a Milano, attraverso YogaMilanofiy per la Federazione Italiana Yoga, hanno dato voce allo Yoga della tradizione. Luoghi storici e suggestivi del centro di Milano hanno fatto da sfondo a questi incontri e un’importante riconoscimento: il patrocinio del Consolato Generale dell’India per tutti gli eventi del Nord Italia!

VENERDì 21 GIUGNO
PRESSO I CHIOSTRI DELL’UMANIATARIA – SALA BAUER

Alla Sala Bauer, che ha accolto l’evento, si arriva dopo aver attraversato chiostri e giardini. Un breve percorso che in pochi attimi ha la capacità di allontanarti dal caos cittadino, dalla città ancora attiva alle 18.00 del pomeriggio, in questo periodo particolarmente caldo nel giorno del solstizio d’estate! Inizia così “il distacco” dall’esterno verso l’interno che precede la nostra pratica. All’ingresso della sala un grande roll-up indica gli eventi organizzati per l’occasione. I convenuti  ricevono l’accoglienza delle insegnanti federali Alessandra Bramini, Erminia Repossi e Mimma  Di Vella che, insieme agli altri insegnanti di YogaMilanofiy hanno organizzato e promosso l’evento. Piccole formalità di registrazione e sistemazione del tappetino distolgono per qualche minuto i partecipanti dallo scoprire che l’altro lato della sala si affaccia, con un’unica grande vetrata, su un altro rigoglioso giardino.

Gli insegnanti federali, Alessandra Bramini, Mimma  Di Vella, Erminia Repossi, si sono susseguiti nella conduzione ed esecuzione della pratica del Common Yoga Protocol per trasmettere, attraverso l’osservanza della stessa, il patrimonio della tradizione del messaggio che da sempre la Federazione Italiana Yoga si è impegnata a mantenere vivo ed è l’obiettivo primario di YogaMilanofiy.

La partecipazione è stata numerosa e attiva, si è aperta con la Preghiera iniziale di armonia per accrescere i benefici della pratica e si è conclusa con il canto delle 3 Om per la Pace alle ore 20.00 in cui ci siamo uniti a tutti gli yogini del mondo con profonda intensità. Ci siamo salutati con la preghiera e augurio di pace e il canto del Shanti Path Mantra.

SABATO 22 GIUGNO
PRESSO I CHIOSTRI DEL MUSEO DIOCESANO DI SANT’EUSTORGIO

I Chiostri del Museo Diocesano, altro bellissimo sito nel cuore della città, hanno accolto l’evento organizzato dal Consolato Generale dell’India a Milano.

Neanche un’improvvisa e incessante pioggia, iniziata di prima mattina, ha fermato gli yogini milanesi che sono arrivati numerosi all’invito: “Pratichiamo Yoga!”. La pioggia ha reso, se possibile, ancora più suggestiva la location prescelta per l’evento.

Il console generale, Dr. Binoy George, ha inaugurato e dato il benvenuto, gli insegnanti di sei scuole di yoga hanno condotto la pratica degli asanas of the common yoga protocol.

È stata un’esperienza interessante e particolare, la condivisione con insegnanti di scuole diverse ha reso ancora più sentita l’integrità dello Yoga con il desiderio di trasmettere, attraverso la pratica, il patrimonio intrinseco della disciplina che da tempo immemorabile dona luce alle nostre vite e di poterlo comunicare e condividere in una giornata in cui tutto il mondo lo ricorda e invita chi ancora non lo conosce ad unirsi in questa grande possibilità e verità.

Il sorteggio e la vincita di un biglietto aereo per Delhi, messo in palio per l’occasione dal Consolato, ha vivacizzato l’intrattenimento. L’incontro si è concluso con una breve presentazione delle scuole e associazioni che hanno collaborato per la riuscita dell’evento.

Per la Federazione Italiana Yoga, l’insegnante federale Alessandra Bramini ha condotto la pratica, le posizioni sono state presentate da Mimma  Di Vella e Erminia Repossi ha presentato le conclusioni ricordando che nel 2019 la F.I.Y festeggerà il 45mo anniversario dalla fondazione  con un Convegno straordinario dal 4 al 6 ottobre senza dimenticare di menzionare il prestigioso  award  istituito dal Primo Ministro Indiano e assegnato  il 20 giugno ad Antonietta Rozzi per l’eccezionale contributo alla diffusione e allo sviluppo dello Yoga . Giornata  indimenticabile!!!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com